RUBRICA BELLEZZA E BENESSERE

Come prendersi cura dei capelli in estate in 5 mosse

Ogni stagione ha la sua haircare routine: in estate, ad esempio, i nostri capelli trascorrono più tempo sotto i raggi del sole, sono sottoposti alle alte temperature e alla salsedine… Per questo hanno bisogno di attenzioni diverse, adatte proprio ai mesi più caldi. In questo articolo ti daremo alcuni consigli su come prendertene cura (e proteggerli) durante la stagione estiva.

1. Idratare, idratare, idratare

Il sole dona luminosità e riflessi bellissimi ai nostri capelli, ma spesso contribuisce a renderli più secchi: quali possono essere i rimedi? Sicuramente la scelta di prodotti più nutrienti, con formule studiate per contrastare crespo ed aridità causati dall’azione di sole, salsedine e cloro e in grado di dare una dose extra di idratazione. 

2. Detersione quotidiana con i prodotti giusti

Quante volte lavare i capelli in estate? Il caldo ci porta a sudare con maggiore frequenza e, quindi, tendiamo a lavare i capelli più spesso. All’afa si aggiungono le vacanze: quando trascorriamo qualche settimana al mare (o i week-end in piscina) sottoponiamo i nostri capelli a salsedine e cloro e, anche in questo caso, aumenta il bisogno di detergerli.

Quindi, come possiamo lavare i capelli in estate? Noi ti suggeriamo di optare per formule pensate proprio per i lavaggi frequenti.

3. Scegli una spazzola delicata

Caldo e sole possono significare anche capelli più secchi, più difficilmente districabili. In questo caso, non è necessario stressarli ulteriormente con pettini a denti troppo stretti o con spazzole che tendono a spezzarne il fusto. 

4. Usa integratori per il benessere dei capelli da radici a punte

Ci sono alcuni integratori alimentari specifici per i capelli, che possono tornarci utili durante l’estate per prenderci cura di loro e dedicargli un’attenzione in più. Tra i loro ingredienti spesso ci sono Biotina, Zinco e Selenio, che favoriscono proprio il mantenimento di capelli normali.

5. Asciugatura al naturale: per noi è sì

Come asciugare i capelli in estate? Il caldo non sempre ci invoglia ad accendere phon e piastre. Ecco perché, soprattutto nelle settimane più afose della stagione, possiamo optare per un’asciugatura al naturale, con alcune accortezze post-lavaggio. Se i tuoi capelli sono mossi, una schiuma per onde e ricci più definiti aiuta a migliorare la resa dello styling; se il tuo è un liscio, nutri il fusto con un olio senza risciacquo con Argan o ingredienti idratanti, che contribuiranno a rendere la piega più curata e a limitare l’effetto crespo.

 

Condividi questa pagina sui tuoi canali

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email